Il figlio è assente, la scuola avvisa via sms. Le risposte del papà sono incredibili

1626210_james_morganLa scuola gli ha scritto per informarlo che suo figlio non era a scuola, la sua risposta è epica. È successo a Simon Morgan, 43 anni, e a suo figlio James, 15, che all’inizio di questo mese sono andati in vacanza “last minute” a Dubai insieme alla moglie di Simon, Claire.

Un viaggio inaspettato, di cui Simon non ha avuto il tempo di informare la scuola. I cui professori puntualmente, dopo aver notato l’assenza del 15enne James dai banchi, hanno subito informato il genitore: “Per favore, ci scriva la ragione della sua assenza”, hanno chiesto dalla Stanwell School di Penarth, in Galles. E in tutta risposta, il papà del ragazzino ha inviato una foto di James sulla spiaggia di Dubai, senza aggiungere una parola.

Come spiega Metro, non è la prima volta che Simon fa lo “spiritoso” con la scuola dopo un’assenza del giovane figlio: già in un’altra occasione giustificò la sua assenza dicendo che “siamo stati attaccati nella foresta dai leoni” e “siamo ancora su un albero”, mentre un’altra volta scrisse, sempre via sms, che “alcuni ippopotami hanno bloccato la porta della sua stanza. Non sappiamo da dove siano venuti fuori, ma adesso si sono spostati in bagno, quindi non può lavarsi. Domani dovrebbe essere presente, ma potrebbe non avere un buon odore”.

Insomma, un papà “simpaticone”: “James è un bravo ragazzo e si impegna molto a scuola, perciò non mi faccio problemi a farmi qualche risata con lui per divertirci”. Nella sua scuola la penseranno probabilmente in maniera diversa, ma per adesso hanno scelto di non commentare l’accaduto.

Fonte: Il Messaggero
22/3/2016