Matteo Salvini, salvo per miracolo: Bruxelles, dov’era e cosa faceva

salvinioc

Matteo Salvini si stava recando all’aeroporto di Zaventem di Bruxelles per tornare in Italia quando è stato bloccato dalle forze prima di raggiungere lo scalo: “Sto rientrando in questo momento nei miei uffici a Bruxelles , la polizia mi ha bloccato a poca distanza dall’aeroporto, dove a minuti avrei preso un aereo per l’Italia – ha dichiarato all’Ansa -. Stavo andando proprio alla sala partenze dell’aeroporto di Bruxelles per tornare in Italia quando sono stato bloccato e rimandato indietro dalla polizia. Qui intorno c’è un grande caos”. Le notizie che giungono dal Belgio sono ancora incomplete ma si parla di morti (tra 11 e 17) e decine di feriti.

Il leader della Lega Nord ha rassicurato sulle sue condizioni su Facebook

LiberoQuotidiano
22 Marzo 2016