TORINO: NASCONDE DROGA IN CASA, ARRESTATO

cara 4

 

Detenzione a fini di spaccio. E l’accusa a cui dovrà rispondere un giovane libico 34enne, incensurato, arrestato lo scorso fine settimana dai carabinieri di Ivrea perché trovato in possesso di circa 300 grammi di sostanza stupefacente nascosti in casa. Nel corso della perquisizione domiciliare, in particolare, i militari hanno scoperto oltre 220 grammi di hashish, suddivisi in due panetti e tre ovuli, 80 grammi di marijuana, tre bilancini elettronici, un coltello con tracce di hashish utilizzato per confezionare le dosi, e 85 euro, ritenuti provento dell’attività illecita di spaccio. La sostanza, che se smerciata illecitamente avrebbe fruttato almeno 700 euro, è stata sottoposta a sequestro, così come il denaro contante.

 

Roma, 24 marzo 2016

fonte adnkronos