Torna a casa e fa una scoperta terrificante

E dire che la magione della signora era sopravvissuta a un tremendo tornado che aveva colpito il quartiere nei giorni di Natale. Per questo motivo molte abitazioni erano state danneggiate e alcune erano così malridotte da essere necessariamente demolite. Era il caso della casa che, appunto, doveva essere tirata giù. L’indirizzo corretto era 7601 Cousteau Dr. ma Google Maps aveva erroneamente posizionato in quel punto un altro indirizzo, per la precisione 7601 Calypso Dr..

Un errore da poco in termini di metri (poche decine), ma immenso come risultati dato che si è proceduto alla disintegrazione dell’edificio.

Naturalmente Google non è responsabile per il disastro. Il genio è tale Billy L. della Nabors Demolition, che ha inviato poi uno screenshot a Google per informare dell’indirizzo errato, che è stato prontamente corretto. Ma niente scuse (non erano nemmeno dovute) né contributi economici. E così ora si prospetta una lauta ricompensa per la sfortunata Lindsey Diaz, che di punto in bianco si è trovata senza casa per un’assurda vicenda di leggerezza e incompetenza sul posto di lavoro.
Fonte: nanopress
25 Marzo 2016