CARCIOFI RIPIENI, UNA RICETTA FACILE, VELOCE E PRELIBATA. DA LECCARSI I BAFFI

I carciofi ripieni sono un contorno molto delizioso con salsiccia e provolone piccante. Alcuni lo servono come secondo piatto, sono un must delle tavole pasquali.

carciofiripieni

 

I carciofi sono un ortaggio tipico del periodi di Pasqua e vengono usati spesso in varie ricette tipiche di questa festa come la lasagna ai carciofi, tanto per fare un esempio. Contorno perfetto per la vostra tavola pasquale, se i carciofi sono ripieni di salsiccia e provolone piccante. Potete riempire sia i cuori dei carciofi che il fondo e usare l’acqua di cottura per il brodo.
Come fare i carciofi ripieni in padella

Come leggerete, i carciofi possono essere ripieni di carne o senza carne, cioè vegetariani. Inoltre possono essere fatti al forno gratinati, un piatto unico molto gustoso, dopo averli spuntati e avendo avuta cura di togliere le foglie esterne, solitamente più fibrose.

Per preparare, invece, la nostra ricetta dei carciofi ripieni acquistate sei carciofi. Puliteli (per il procedimento corretto potete tranquillamente rifarvi alla mia ricetta dei carciofi alla romana, dove ho spiegato – passo passo – come pulirli al meglio)

Apriteli al centro per preparare lo spazio che conterrà il ripieno. Pulite per bene anche i gambi e tagliateli a pezzi di circa 3 cm di lunghezza, li userete, cotti, per dare ancor più sapore al ripieno.

In una capace pentola mettete a scaldare dell’acqua salata acidulata con il limone. Quando bollirà metteteci i carciofi puliti e i loro gambi. Fate cuocere per circa 15 minuti.

Quando i carciofi saranno lessi scolateli delicatamente e lasciateli raffreddare. A questo punto potete occuparvi del ripieno. Togliete la pelle alle salsicce, mettetele in una padella sfilacciandole con le mani e accendete il fuoco. Dopo un paio di minuti sfumate con il vino bianco e aggiungete gli altri ingredienti

i gambi di carciofo che, dopo aver lessato, avrete tagliato ulteriormente a pezzettini, una manciata di prezzemolo tritato finemente e l’aglio tritato. Fate cuocere il tutto dopo aver aggiustato di sale e pepato a piacere ( e anche a seconda del grado di piccantezza delle salsicce usate) , quando sarà pronto, spegnete il fuoco, aggiungete il provolone piccante tagliato a dadini e mescolate il tutto.

A questo punto accendete il forno e preriscaldatelo a 180°. Mettete della carta da forno in una teglia e, con delicatezza, riempite ogni carciofo con il ripieno appena preparato. Adagiateli sulla teglia, versatevi sopra un filo di olio extra vergine di oliva e completate con una spolverata di parmigiano grattugiato.