PAURA IN BELGIO: UCCISA GUARDIA CENTRALE NUCLEARE, SOTTRATTO IL BADGE

Una guardia di sicurezza di una centrale nucleare belga è stata uccisa giovedì notte a Charleroi, poco distante da Bruxelles. Il suo badge per l’accesso all’impianto è stato sottratto. Lo rende noto il quotidiano belga Derniere Heure. Intanto i media greci rivelano come siano stati trovate mappe dell’aeroporto di Bruxelles su un pc recuperato nell’appartamento di Atene in cui ha vissuto Abdelhamid Abaaoud, uno degli autori della strage di Parigi.

Le autorità greche, sempre secondo i media locali, hanno tuttavia manifestato il loro disagio riguardo la collaborazione con i colleghi belgi. Lo scambio di informazioni tra Atene e Bruxelles starebbe avvenendo in modo “problematico”.

Nuove minacce in video Isis – Intanto la preoccupazione in Belgio resta altissima. In due nuovi video l’Isis ha celebrato nuovamente gli attentati di Bruxelles e rivolto nuove minacce offrendo tuttavia una tregua in cambio dello stop ai raid.

C_4_articolo_2167137_upiImagepp

Fonte: Tgcom
26/3/2016