Adottato da neonato: «Aiutatemi a ritrovare la mia mamma biologica»

Adottato da neonato, dopo 22 anni vuole conoscere la persona che lo ha messo al mondo: la mamma biologica. Ma si è scontrato con le norme di legge, che non prevedono questa opportunità. Allora ha lanciato un appello che sta diventando virale in internet: in poche ore 500 condivisioni. «La vorrei conoscere, – afferma – e non voglio assolutamente giudicarla o darle colpe, che sia chiaro. Mi ha lasciato in buone mani, per farmi avere un futuro migliore». Con poche righe sulla pagina «Sei di Conegliano se…» Lorenzo Durizzotto, 22enne, di San Michele al Tagliamento, studente tecnico socio-sanitario a Udine ha innescato una ridda di commenti e tanta solidarietà. Ha scoperto da qualche anno il suo affido. Da allora coltiva il desiderio di conoscere di persona, se gli sarà possibile, la mamma biologica, che ritiene possa essere del coneglianese. «Sono nato in ospedale a Conegliano il 24 agosto 1994 alle 9,26. Sono stato adottato e il mio desiderio è conoscere le mie origini, quindi vorrei conoscere mia mamma. Se qualcuno può aiutarmi mi contatti»…

1665084_lor983

Fonte: Il Gazzettino

12/4/2016