Torino: allontanato da un locale, lancia bottiglie di vetro contro i clienti

volanti polizia notte pattuglie

 

Questa notte personale dell’Ufficio Prevenzione Generale è intervenuto, in corso Inghilterra angolo via Duchessa Jolanda, in quanto nei pressi di un bar era stata segnalata la presenza di un uomo intento a lanciare bottiglie di vetro contro i clienti di un locale. Dalle dichiarazioni fornite, i poliziotti hanno dedotto che il giovane, un cittadino marocchino di 20 anni, in evidente stato di alterazione etilica, era stato allontanato da un avventore del locale, poiché poco prima aveva avuto un acceso diverbio con un altro ragazzo. Scattano così le minacce e il lancio di bottiglie, recuperate dai bidoni della raccolta vetro esterni al locale, contro i clienti, fortunatamente senza arrecare danni a cose e persone. Gli agenti hanno intercettato il soggetto che intanto si stava allontanando a piedi su via Duchessa Jolanda, anche per gli operatori insulti e minacce. Il ventenne, regolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per il reato di getto pericoloso di cose e oltraggio a PU, oltre ad essere sanzionato amministrativamente poiché trovato in possesso di un quantitativo di marijuana.

 

Roma, 12 aprile 2016

fonte Polizia di Stato