Al Pronto soccorso non ci sono più posti letto per i pazienti

BLITZ SANITA' A NAPOLI: BALDUZZI, COLPITO IL MALAFFARECaos al Pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Napoli: non c’è più posto per accogliere i pazienti. Non solo i letti disponibili nelle corsie, ma anche le barelle non trovano più spazio nella sezione di Chirurgia d’urgenza, spesso popolata da malati in codice rosso. Medici e infermieri fanno il possibile per garantire un’assistenza decente ai pazienti, ma con scarsi risultati: secondo la denuncia del quotidiano Il Mattino, vengono lasciati sulle lettighe delle ambulanze in attesa che si liberino i posti.

Il Ministro della Salute Lorenzin ha giù visitato l’ospedale e preso atto della situazione: la Regione Campania ha promesso di occuparsi della vicenda. Intanto qualche settimana fa, a fronte di 20 posti disponibili, c’erano ben 60 pazienti ricoverati nel reparto.

Fonte: Tgcom

13/4/2016