Furti rame: magazzino con 200mila euro di cavi, 5 denunciati

CARA 4

 

Merce rubata per un valore di 200mila euro, tra cui intere bobine di cavi in rame, è stata scoperta dai carabinieri in un garage di Bussoleno, nel Torinese. I militari dell’arma hanno denunciato cinque italiani, di età comprese tra 19 e 65 anni, con l’accusa di ricettazione, che erano proprietari o si occupavano di custodire la refurtiva. Il rame era stato rubato di recente in una centrale elettrica Enel di Venaus e in un centro commerciale a Bussoleno.

 

Roma, 13 aprile 2016

fonte ANSA