Selvaggia umilia Simona Ventura: “Megera che non conta nulla”. Poi la frase choc: “Anello di…

ventura

Al solito una ferocissima Selvaggia Lucarelli: spara ad alzo zero contro Simona Ventura, eliminata dall’Isola dei famosi. Sul Fatto Quotidiano scrive: “Quello non è stato il punto più basso della tua carriera. Quello è stato il punto più basso della storia delle arti visive dalle pitture rupestri raffiguranti scene di caccia in poi”. E ancora: “Se si è ritenuto un suicidio la tua decisione di accettare di andare all’Isola, quella di Brocchi di accettare di allenare il Milan è come minimo un harakiri col tridente”.

E ancora, prosegue Selvaggia: “Tu sei l’anello di congiunzione tra un pitbull e un Erinni, non avresti vinto neppure se fossi andata in nomination con Yoko Ono. Sì, lo so che l’isola era una tua creatura e tu ci tenevi tanto a rimetterci un piede dentro, ma non è che se un marito ti lascia tu puoi accettare di diventare la sua colf pur di rimanere in casa con la sua nuova moglie”.

E ancora, su Signorni, il quale “ora che conti quanto il Molise nello scacchiere internazionale non esita a farti passare per una megera”. Il giudizio è impietoso: “Questi t’hanno spremuta, usata, ridicolizzata”. Dunque, dopo averle rimproverato una serie di “colpe”, la Lucarelli conclude così: “Ora vedrai, ammaccata, spelacchiata, tramortita, riuscirai nell’unica impresa che non t’è mai riuscita oltre a quella di avere un outfit decente a Miss Italia: quella di sembrare umana”.

Fonte: LiberoQuotidiano
13 Aprile 2016