Nigeriano rapina una ragazza, la folla lo lincia

1460194792-polizia-arresto-auto-manetteÈ servito l’intervento della polizia per salvare un nigeriano di 19 anni. Il ragazzo, in Italia per asilo politico, dopo aver rubato un cellulare a una ragazzina è stato rincorso da una folla inferocita che ha cercato di linciarlo.

Ad allertare la folla, come riporta Il Mattino, sono state le urla della vittima. Una ragazzina di 16 anni, dopo essere stata strattonata e scaraventata a terra, ha raccontanto in lacrime di essere stata aggredita da un giovane africano che, dopo averla stesa al suolo, le ha strappato dalla mani lo smartphone. Un racconto interrotto dalla corsa a perdifiato di alcuni ragazzi, partiti alla ricerca del malvivente con l’intento di bloccarlo e picchiarlo. L’immigratoè stato raggiunto a poca distanza dal luogo in cui aveva aggredito la 16enne. È stato accerchiato da una decina di persone, e colpito più volte, fino a quando non è riuscito a divincolarsi e scappare in una via adiacente al comune di Torre del Greco, provincia di Napoli.