Requisiti e Domanda Social Card: l’INPS eroga 400 euro al mese ai Disoccupati. RICHIEDILA QUI

socialcard

 

Si parla parecchio di social card per disoccupati in questi giorni, ma c’è un po’ di confusione su questa carta acquisti straordinaria: presentata come una novità del governo Renzi è in realtà quella social card sperimentale già attiva da due anni in Italia ma disponibile a “macchia di leopardo” perchè in molti Comuni, soprattutto del Sud, non c’erano i fondi lo scorso anno e non si può ancora fare richiesta quest’anno perchè i documenti per la domanda sono ormai vecchi, relativi alla fase sperimentale.
Fatte le dovute precisazioni, vediamo allora cosa è e come funziona la social card per disoccupati, i requisiti per accedervi e come fare domanda per la carta acquisti straordinaria che non va quindi confusa con la normale social card ordinaria da 40 euro al mese.

Cosa è la Social Card straordinaria
La social card per disoccupati, ex social card sperimentale, dà diritto ad un sostegno compreso tra 231 e 400 euro al mese in base al numero di componenti il nucleo familiare ed al reddito Isee. Si presenta come una carta prepagata ricaricabile del circuito Mastercard, quindi utilizzabile per i pagamenti POS e per prelevare il denaro caricato dagli ATM di Poste Italiane (i Postamat).

Con la social card straordinaria si possono pagare le bollette di casa, fare acquisti nei negozi convenzionati ecc… e viene erogata dall’INPS e dal Comune di residenza (sempre che ci siano i fondi e la possibilità di fare domanda, come detto ad inizio articolo).

Città e Regioni
Nella prima fase della sperimentazione avviata nel 2013 era disponibile in sole 12 città italiane, nel 2014 è stata estesa a tutto il Sud Italia (con grandi difficoltà): adesso la carta acquisti straordinaria è domandabile dai cittadini residenti nelle regioni Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata, Puglia, Abruzzo e Molise, Campania e nelle città Bari, Bologna, Catania, Firenze, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Roma, Torino, Venezia e Verona.

Importo mensile
La carta acquisti per disoccupati eroga per 12 mesi un importo mensile in base al numero di componenti il nucleo familiare: 231€ per famiglie di 2 membri, 281€ per famiglie di 3 membri, 331€ per famiglie di 4 membri, 404€ per famiglie con più di 5 membri. La carta viene mandata al domicilio del titolare dal Comune e viene caricata dall’INPS ogni due mesi.

Attenzione: chi ottiene la social card per disoccupati deve obbligatoriamente partecipare ad un percorso di riqualificazione lavorativa, a progetti occupazionali, avere rapporti e incontri con i servizi sociali ed i Centri per l’Impiego.

Requisiti