Seminuda sul marciapiede a due passi da San Pietro

Tintarella in strada (e soprattutto in pubblico) in piazza Cavour a Roma. E’ successo alle 13, in pieno giorno, quando una donna ha pensato bene di spogliarsi in strada e di sdraiarsi sul marciapiede coperta solo dall’intimo e con gli stivali ai piedi davanti agli occhi attoniti dei passanti.
Dopo la coppia che faceva sesso in pubblico a Trastevere e i vari episodi di defecazione e altro in strada, si tratta solo dell’ennesimo episodio romano che si svolge nell’indifferenza generale. Nessun intervento delle autorità per ripristinare la decenza e, a chi ha provato a chiederle di rivestirsi, la donna ha risposto che «era libera di prendere il sole come voleva» e pare che successivamente si sia addirittura tolta il reggiseno.

1672378_sole2

Fonte: Il Messaggero

17/4/2016