ALLERTA METEO: TRA POCHISSIMO IN ARRIVO TORNADO. E’ INCREDIBILE, ECCO DOVE E QUANDO

Il maltempo sta colpendo in queste ore il Nord Italia, con forti temporali, piogge intense, grandinate e persino un tornado nel cuore del Piemonte, tra Vercelli e Novara, immortalato da Alessandro Piazza nella fotografia a corredo dell’articolo. Sempre in Piemonte sono caduti 34mm di pioggia a Livorno Ferraris e 28mm a Vigliano Biellese.

Sulle Alpi centrali i temporali più intensi: a Lanzada, in provincia di Sondrio (Lombardia) tra ieri e oggi sono caduti 150mm di pioggia, mentre a Chiavenna solo oggi sono caduti 49mm e le temperature stanno diminuendo ovunque con valori più freschi. Forti temporali anche in Veneto, con una forte grandinata a Longarone (vedi video).

La colonnina di mercurio ha iniziato il suo calo dal Nord/Ovest, dove al momento abbiamo +7°C a Biella, +8°C a Vercelli, Sondrio e Domodossola, +9°C ad Asti, +10°C a Varese, Alessandria e Casale Monferrato, +11°C a Torino, Novara, Como, Cuneo, Legnano e Aosta, +12°C a Pavia e Seregno, +13°C a Milano, Bergamo e Piacenza.

Attenzione al maltempo nelle prossime 18 ore: forti temporali colpiranno l’Emilia Romagna nelle prime ore di martedì 19 aprile, spostandosi poi nel corso della mattinata verso le Marche e scivolando su Abruzzo, Molise e Puglia settentrionale (isole Tremiti e Gargano) durante la giornata.

Le temperature diminuiranno sensibilmente in tutto il Paese, compreso il Sud, ma soprattutto nelle Regioni Adriatiche dove già martedì farà decisamente freddo (invece continuerà il caldo, specie in mattinata e nel primo pomeriggio, in Sicilia e Calabria dove però la situazione cambierà proprio a partire dal pomeriggio per l’arrivo di forti venti e un primo lieve calo delle temperature). Per monitorare la situazione in tempo reale ecco le pagine relative al nowcasting:

Satelliti
Satelliti Animati
Situazione
Fulminazioni
Radar

Roma, 21 aprile 2016

fonte meteoweb