La società umilia Totti, caos a Roma: “Se vuole ancora giocare a calcio…”

Due gol in due minuti (dopo una rete altrettanto decisiva nella precedente partita e un assist in quella prima ancora) non bastano. Rafforzare e rilanciare la leggenda ogni domenica non è sufficiente. Già, perché secondo quanto affermato da SkySport, nonostante la pazzesca impresa di ieri sera all’Olimpico contro il Torino, il futuro di Francesco Totti non sarà sul campo. O almeno non sarà sul campo con la maglia della Roma.

L’emittente satellitare infatti ha spiegato: “Decisione irrevocabile, se Totti vuole continuare a giocare, dovrà farlo da un’altra parte. Può rimanere a Roma solo da dirigente”. La decisione, insomma, sarebbe stata presa e sarebbe irrevocabile (e Luciano Spalletti, con discreta evidenza, è stato piazzato dalla società in panchina proprio per “de-tottizzare” la squadra).

Alla luce di queste informazioni rilanciate da Sky, assumono maggiore importanza alcune parole di Totti, di cui ha dato conto sempre dall’emittente satellitare di Rupert Murdoch. Il Pupone, ieri sera nel pre-partita, ai fotografi che lo circondavano durante il riscaldamento avrebbe detto: “Fotografate fotografate, tanto sono le ultime”. Saranno le ultime davvero?

 

Roma, 21 aprile 2016

fonte liberoquotidiano