Attenzione a questo tipo di tumore. Ecco i segnali che non vanno sottovalutati

Attenzione a questo tipo di tumore. Ecco quali segnali non devi sottovalutare

Il lipoma è un tumore benigno dei tessuti molli che origina da cellule mesenchimali della linea adiposa.

Talvolta oltre che il tessuto adiposo può coinvolgere il tessuto connettivo fibroso (fibrolipoma), quello muscolare (fibromiolipoma) o vascolare (angiolipoma o angiomiolipoma).

Il lipoma può svilupparsi in qualsiasi parte del corpo localizzandosi nel tessuto adiposo sottocutaneo o viscerale. Le aree maggiormente interessate sono il collo, le cosce, i glutei, le braccia e il dorso.

Può essere solitario, cioè circoscritto in una determinata area, o multiplo, cioè interessare diverse regioni anatomiche del corpo.

Non esistono fattori di rischio documentati, infatti non vi sono limiti di età o prevalenze maggiori in un sesso piuttosto che nell’altro.

CLASSIFICAZIONE
Esistono varie tipologie di lipoma, classificate a seconda dell’area anatomica interessata:

-Lipoma superficiale sottocutaneo, che rappresenta la tipologia più diffusa e si manifesta nella zona superficiale della pelle; può colpire qualsiasi zona del corpo ma soprattutto il tronco, le cosce e le braccia;

– Lipoma cardiaco, che si localizza all’interno del tessuto del cuore e, con l’aumento delle sue dimensioni, può provocare l’ostruzione delle valvole cardiache;