Stalking: minacce con martello all’ex compagna, arrestato 47enne

Un 47enne di Villa Castelli (Br) e’ stato arrestato dai carabinieri dopo aver minacciato di morte l’ex compagna con un martello. Si tratta del decimo episodio perseguito dai militari in provincia di Brindisi dall’inizio dell’anno. L’uomo, secondo le indagini, dopo la fine del rapporto sentimentale, nel dicembre scorso, ha iniziato a perseguitare la malcapitata con insulti, minacce, offese, lievi danneggiamenti. Martedi’ sera nell’episodio piu’ grave, ovvero le minacce di morte alla donna, raggiunta nella sua abitazione e spaventata con un martello. E’ stata la vittima a chiedere l’intervento dei carabinieri, che sono riusciti a rintracciare e fermare l’uomo. Nella sua casa e’ stato trovato e sequestrato il martello utilizzato per rendere piu’ convincenti le sue minacce. Il quarantasettenne e’ stato quindi arrestato e posto ai domiciliari presso l’abitazione di un familiare.

 

Roma, 22 aprile 2016
fonte AGI