Decide di sedersi per fare pipì ma, quando si alza, resta traumatizzato. Poi la folle corsa in ospedale. Cosa è successo

Decide di sedersi per fare pipì ma, quando si alza, resta traumatizzato. Poi la folle corsa in ospedale. Cosa è successo

Qual è la cosa più preziosa di un uomo? Il suo ‘’arnese’’, inutile negarlo. I maschi, da quando hanno coscienza, lo misurano, se ne prendono cura, lo amano o lo disprezzano (in base alle loro dimensioni). Quella è la loro zona più sensibile e ne sono gelosissimi… Quindi potete immaginare lo choc di questo ragazzo australiano quando, dopo essersi seduto per fare pipì, si ritrova il pene con un ragno rosso attaccato. Panico.

Tra l’altro, quello che aveva attaccato al membro, non era un ragno comune, era un ragno rosso, di quelli mortali. Ragni di questo tipo, in Australia, dove è successo il fattaccio, sono molto comuni ma incidenti come quello raccontato dall’Herald Sun, non sono comunque all’ordine del giorno. L’ultima morte a causa di un morso di questo tipo, per dire, è avvenuta nel 1950, ma non è mai piacevole farsi mordere le parti intime anche perché nel corpo entra in circolo il veleno.

Come riporta l’Herald Sun, il ragazzo 21enne vittima di questo traumatico incidente, dopo il morso, è stato portato di corsa in ospedale. Il fattaccio è avvenuto a Kogarah mentre il ragazzo, come dicevamo sopra, era seduto sul gabinetto per fare i suoi bisogni.

Fonte: caffeinamagazine
27 Aprile 2016