Cercasi sagrestano per ben 4000 euro al mese! No perditempo e… Ecco il bando e i requisiti

Cercasi sagrestano per 4mila euro. No perditempo e… Ecco il bando e i requisiti

La Cattedrale di San Lorenzo a Lugano ha pubblicato un bando per selezionare un nuovo sagrestano. Stipendio: 3.800 euro al mese. Astenersi perditempo. Ma astenersi anche gli italiani.

“Siamo sommersi da mail e chiamate dall’Italia” spiega il parroco don Aldo Aliverti. Ma niente, tutto inutile. Sì perché il posto – ma l’annuncio non lo dice – è riservato a soli svizzeri, o comunque ai residenti. Nemmeno i frontalieri possono candidarsi per questo lavoro.

Nessun pregiudizio xenofobo, assicurano dalla parrocchia luganese: “È una questione di praticità”, spiega il parroco al Corriere. Poi certo “qualora non si dovesse trovare proprio nessuno in loco…”. “Lo stipendio è buono – continua il parroco – ma il lavoro è comunque difficile: specie per la disponibilità nei giorni festivi. Non è da tutti. Proprio per questo si è deciso di pubblicare il concorso”.

IL BANDO – Il bando comparso nei giorni scorsi sulle bacheche parrocchiali dice: “Cercasi un/a segrestano/a a tempo pieno, preferibilmente cattolico/a di confessione, ma non per forza”. Salario mensile di tutto rispetto: 4200 franchi (3800 euro, appunto), una somma “conforme agli standard in vigore nel nostro Cantone” precisa don Aliverti.