“Rubano i soldi a te e a chi ha venduto”. L’INCREDIBILE NUOVA TRUFFA SUL WEB. La Polizia ci mette in guardia

Aziende nel mirino ma anche naviganti che utlilizzano il ‪‎web‬ per gli acquisti .
L’ ‪‎hacker‬ entra nella posta di entrambe le parti cliente /fornitore e ne prende gli estremi per le loro transazioni
Poi si finge il fornitore e comunica alla vitti ma di aver cambiato gli estremi bancari.

La vittima esegue i bonifici sui nuovi estremi ricevuti ma invece di pagare il regolare fornitore versa i soldi sul conto che appartiene all’hacker il quale intasca l’intera cifra.
‎Consigli utili:‬ verificare sempre affidabilità e ‪#feedback‬ del venditore e massima cautela nel fornire i nostri dati e account.

Roma, 29 aprile  2016

fonte unavitadasocial