Ecco come ti viene rubata l’identità su internet. Scoperto il metodo, devi stare attento a queste cose…

Avete mai provato a cercare il vostro nome o le vostre foto su Google per scoprire se dal social network vi è stata rubata l’identità? Ecco come fare per individuare i profili Facebook fake e difendere la propria privacy dai ladri di immagini.
Quello dei furti di immagini e nome su Facebook è un problema molto diffuso e potenzialmente siamo tutti vittime di utenti che usano il nostro nome o le nostre foto per creare account falsi.

Può capitare, infatti, che ci arrivi notizia da parte di un amico o un conoscente, ma in generale accorgersi della presenza di nostre foto personali in rete non è semplice.Alcune recenti segnalazioni, come quella del giovane che ha scoperto l’utilizzo illecito di sue foto profilo da parte di un altro iscritto e, in seguito, minacciato di ritorsioni, hanno portato il Garante per la Privacy a imporre al social network di Zuckerberg il blocco degli account falsi e una maggiore trasparenza sul trattamento dei dati.Facebook: come cambia il trattamento dei dati?

Per mettere un freno all’utilizzo dei dati personali da parte di altri utenti, da ora in poi Facebook dovrà comunicare all’utente italiano le informazioni personali, le foto e i post pubblicati da un account falso.Il colosso di Menlo Park potrà bloccare il profilo fasullo oppure no, e questo in base all’andamento delle indagini e al supporto alla magistratura.

Facebook, inoltre, avrà l’obbligo di assicurare una maggiore trasparenza sull’uso, il trattamento e le finalità dei dati personali.
Dal momento che ci sono miliardi di iscritti a Facebook, qualsiasi utente può vedersi rubare le proprie foto, anche senza validi motivi apparenti. L’importante, quindi, è sempre tutelarsi selezionando rigide impostazioni sulla privacy e limitando la visione dei contenuti a tutto il web e a chi non fa parte della nostra lista di amici.

Per scoprire se qualcuno ci ha rubato una o più immagini e le ha usate, per esempio, per creare un account falso su Facebook o altri siti, esistono diversi metodi semplici e veloci. Ovviamente scansionare tutte le foto pubblicate sul social network sarà impossibile ed è più facile che si agisca su segnalazione di qualche amico o conoscente, ma si può comunque provare. Ecco come fare per scoprire i furti di foto personali su Facebook:

1) Google Immagini