ALESSANDRIA: Servizi straordinari di Controllo del Territorio.

Nella serata di giovedì 28 aprile  la Polizia di Stato di Alessandria ha effettuato, in questo capoluogo, un servizio straordinario di controllo del territorio, volto principalmente a contrastare il degrado urbano ed il conseguente fenomeno della prostituzione su strada.

Nel corso delle attività sono state compiute, quindi, verifiche e controlli lungo le vie urbane e quelle dell’immediata periferia, in prossimità dei luoghi ove si riscontra una maggiore concentrazione di persone dedite al meretricio.

Ai suddetti servizi ha partecipato personale della Questura, della locale Sezione di Polizia Ferroviaria, del Reparto Prevenzione Crimine di Torino e della locale Polizia Municipale.

In totale sono stati effettuati 2 posti di controllo, controllati  38 veicoli e sono state identificate 83 persone, tra le quali 19 cittadine di nazionalità nigeriana, che erano dedite  all’ attività di prostituzione, 4 delle quali sono state affidate al locale Ufficio Immigrazione per le valutazioni di competenza.

Inoltre, a seguito di rinvenimento di sostanza stupefacente, si è proceduto alla contestazione della violazione di cui all’art. 75 del D.P.R. 309/90. Di quest’ultima violazione procederà la locale Squadra Mobile.

 

Roma, 1 maggio 2016

fonte Polizia di Stato