L’ubriaco viene fermato dai Carabinieri. Nell’arresto l’Agente gli da un calcio in testa. Il VIDEO crea polemiche sui social, ma ecco cosa stava veramente accadendo: QUI LA VERITA’!

Una scena abbastanza frequente: una rissa tra due ubriachi davanti alla Commenda di Pre’ a Genova. Ad intervenire sono i carabinieri che erano lì vicino perché occupati in un intervento, qualcuno con il telefonino filma quanto avviene e il video finisce su Facebook.

Un video – riportato dal quotidiano La Stampa – che fa discutere perché a un certo punto il militare più vicino all’obiettivo del telefonino colpisce al capo l’uomo che stava cercando di tener fermo insieme ai colleghi.

Una durezza che però (e nessuno lo racconta) che sarebbe dovuta al fatto che in quel momento il fermato stava prendendo a morsi su una coscia il carabiniere impegnato con i colleghi a portare in caserma l’ubriaco più esagitato. Risulterà infatti che l’uomo che nel video viene immobilizzato aveva aggredito l’altro per futili motivi.

Si tratta di un ecuadoriano che poi verrà arrestato per resistenza e danneggiamenti, compiuti anche nell’auto che lo portava in caserma. Il carabiniere è stato invece medicato al pronto soccorso con prognosi di 7 giorni.