Omicidio di Monica De Rossi, la svolta: il killer confessa «L’ho uccisa anche se aveva figli»

È vero, lei forse non lo considerava una minaccia, o un pericolo imminente, però le sue continue attenzioni, anche dopo la fine del loro breve rapporto, le davano molto fastidio. E Monica De Rossi, uccisa dal suo ex, Davide Tomasi, con una coltellata alla schiena, il 4 aprile scorso, lo aveva confidato sia alla figlia, sia ad altri amici e conoscenti.

«La figlia aveva appreso dalla madre che Tomasi, anche dopo la fine della relazione, cercava insistentemente di riprendere i contatti mediante l’invio di messaggi e di fiori, e che tale condotta non era gradita dalla donna», ha scritto il giudice per le indagini preliminari, Roberto Venditti, nell’ordinanza di convalida dell’arresto del presunto killer della 47enne agente immobiliare e mamma di tre figli.