Donava i suoi capelli ai bimbi malati di cancro. Oggi, però, arriva una notizia che squarcia il cuore: cosa è successo al piccolo Vinny

Donava i suoi capelli ai bimbi malati di cancro. Un gesto bellissimo e inusuale per la sua giovanissima età che aveva fatto il giro del mondo. Oggi, però, arriva una notizia che squarcia il cuore: cosa è successo al piccolo Vinny

Aveva lasciato crescere i suoi biondi capelli per due anni, così da poterli tagliare e donare ai bambini malati di cancro. I suoi amici lo hanno schernito, dandogli della femminuccia, ma nulla ha potuto distoglierlo dal suo intento: “Voglio aiutare le persone”, aveva detto il piccolo Vinny Desautels, 7 anni.

Ora, per uno strano scherzo del destino, al bambino è stato diagnosticato a sua volta un tumore al quarto stadio, e molto aggressivo. I genitori di Vinny hanno notato un nodulo sul fianco mentra stava per fare la doccia e lo hanno portato al pronto soccorso, dove i medici hanno identificato una grande escrescenza sul bacino. Anche il gonfiore che Vinny ha all’occhio, e che si era sempre pensato fosse dovuto all’allergia, è ora sospettato di essere un tumore maligno.