Incidente choc, finisce sotto un camion: Michele non ce l’ha fatta

Aveva ricominciato a riaprire gli occhi, a seguire con lo sguardo chi andava al suo capezzale. Piccoli segni ai quali si aggrappavano grandi speranze. Michele Benelli ancora non riusciva a comunicare, ma prima o poi tutti si aspettavano che sul suo volto si riaccendesse anche il sorriso.

Benelli – vittima di un pauroso incidente tra la sua moto e un camion – è morto l’altro ieri nell’ospedale di Montecchio, a 46 anni. Per cento giorni ha lottato, quasi a dimostrare tutto il proprio amore per la vita. A portarlo via per sempre sarebbe stata una complicazione improvvisa: solo l’autopsia stabilirà con certezza le cause.

Gazzetta di Parma
11 Maggio 2016