Benedetta Renzi, la sorella del premier, dice addio ai social: “Troppe falsità”

Ullalà, chissà cosa dirà il fratello, che dei social ha fatto lo strumento primo per la conquista del potere. Benedetta Renzi, sorella del premier Matteo e assessore alla Scuola nel Comune di Castenaso in provincia di Bologna, scrive un lungo post nel quale dà l’addio a Facebook.

“Credo di essere un po’ full di tutto ciò che si trova sui social – scrive -, dalle notizie infondate ai castelli di sabbia costruiti sul niente” aggiunge la Renzi.

“Mi dispiace non rimanere aggiornata sugli eventi belli che vengono condivisi nei vari paesi e nella mia città, mi dispiace non essere informata su come stanno gli amici lontani, ma sento il bisogno, almeno in questo periodo, di provare a recuperare un po’ di libertà, nei limiti a me concessi in questo momento della vita”.

Fonte: LiberoQuotidiano
14 Maggio 2016