Il suo suicidio è un mistero. Suo papà non crede alla verità ufficiale: rivelazione choc a “Chi l’ha Visto?”

Il suo suicidio è un mistero. Suo papà non crede alla verità ufficiale: rivelazione a “Chi l’ha Visto?”

«In quindici anni non sono mai stato contattato dalla polizia e non so ancora perché mio figlio si trovasse a Vicenza». Il giorno dopo la decisione della procura di non aprire una nuova indagine sulla morte di Giuseppe Berto, trovato senza vita nel 2001 in un garage di strada Marosticana a Polegge, un anno dopo la scomparsa, il padre Luigi ha comprensibilmente poca voglia di parlare.

Il caso è stato archiviato come suicidio, ma né lui né la moglie Marisa credono alla verità ufficiale. Non lo hanno mai fatto in tutti questi anni, soprattutto perché la fine del primo marito di Debora Sorgato, attualmente in carcere con l’accusa di aver ucciso Isabella Noventa, lascia aperti numerosi interrogativi.

«MAI AVUTE SPIEGAZIONI». I coniugi Berto, che vivono a Saonara nel Padovano, avevano già espresso le loro perplessità lo scorso marzo ai microfoni della trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?”. “È sempre stato un mistero, non abbiamo mai saputo.”

Fonte: Giornale di Vicenza
15 Maggio 2016