+++AGGIORNAMENTO: RITROVATA LA CANTANTE SCOMPARSA, LE SUE CONDIZIONI …

+++AGGIORNAMENTO: RITROVATA LA CANTANTE SCOMPARSA, LE SUE CONDIZIONI …

La cantante irlandese era uscita domenica per una gita in bicicletta in una zona periferica della città e non era rientrata. Visti alcuni precedenti, si temeva il suicidio. Dopo un giorno di ricerche è stata “localizzata, sana e salva”

Come riporta in un tweet Rté News, la polizia di Chicago ha diramato un breve comunicato per far sapere che “Sinead O’Connor è stata ritrovata sana e salva”. Per il momento, nessun altro dettaglio è stato diffuso.

La cantante irlandese era considerata “missing”, scomparsa, da domenica 15 maggio, quando era uscita in bicicletta intorno alle 13 – ora di Chicago – per una passeggiata nel quartiere periferico di Wilmette e non ha fatto più ritorno.

Qualcuno – probabilmente i vicini di casa – aveva chiamato la polizia per denunciare l’accaduto e ora gli agenti si sono messi alla sua ricerca. Secondo il messaggio di allerta diffuso dalla polizia, il caso era stato dichiarato come “potenziale suicidio”.

L’ultima volta che la cantante, 50 anni il prossimo 8 dicembre, era stata vista, si trovava su una bicicletta a motore di tipo Raleigh munita di un cestino color rosa. Sinead, secondo alcune fonti, non indossava abiti tecnici adatti al ciclismo: un parka nero, pantaloni di pelle neri e una t-shirt con “Irlanda” scritto sul dorso. Non è la prima volta che la O’Connor si caccia nei guai:

solo lo scorso novembre aveva subito alcune cure mediche dopo aver lasciato una rabbiosa lettera con contenuti “suicidi” rivolta alla propria famiglia mentre, poco dopo la morte di Prince, accusò il presentatore Arsenio Hall di essere il suo spacciatore.

REPUBBLICA.IT