Guardi filmati porno online? Se vedi questo messaggio sei finito: enormi guai

Siete frequentatori di siti porno? Fate molta attenzione all’ultima – salatissima – truffa: gira infatti un virus in grado di installarsi nel vostro pc e di bloccarvi ogni funzione. Una truffa, va detto, geniale. Nel corso della navigazione il pc potrebbe bloccarsi, e sullo schermo potreste vedere uno messaggio della polizia postale (finta, va da sé) che chiede il pagamento di una multa per via telematica (nella foto): in caso di rifiuto, il vostro pc resterà inutilizzabile.

L’allarme viene lanciato dal seguitissimo account Facebook “Una vita da social”, che spiega come il virus sia stato progettato da un gruppo di hacker informatici senza scrupoli. Nel corso della navigazione il vostro pc potrebbe venire a contatto con un malware auto-installante, e per ogni Paese dal quale ci si collega esiste un diverso messaggio, delle singole polizie locali, che potrebbe farvi cadere nel tranello.

Per risolvere il problema, nel migliore dei casi è sufficiente chiudere il browser o effettuare l’arresto forzato del vostro pc. Nei casi più gravi, però, il virus trojan potrebbe auto-installarsi ad ogni accensione del laptop. In quest’ultimo caso, dunque, potete provare a risolvere effettuando il log-in al sistema operativo con un altro account amministratore e dunque operando con software quali Windows Defender, Spyhunter, Malwarebytes, Adwcleaner o Combofix.