Sbarchi, Mattarella predica accoglienza: “L’Italia è il ponte con l’Africa”

Al di là dell’emergenza terrorismo, però, Mattarella ci tiene a rimettere al centro l’accoglienza. “Non dobbiamo dimenticare neanche per un istante, e l’Italia non lo ha mai fatto – avverte – che alla base della nostra azione deve sempre essere posto anzitutto il principio della tutela della vita e della dignità di ogni essere umano”. Secondo il presidente della Repubblica, “le migrazioni vanno affrontate con un approccio multidimensionale che va dalla gestione dell’emergenza, alla successiva eliminazione delle cause che portano tanta gente a partire, alla integrazione laddove necessario”. È in quest’ottica, infatti, che l’Italia ha proposto all’Unione europea un documento di discussione, il Migration Compact, che pretende di affrontare insieme tutti i principali aspetti del fenomeno migratorio.

Roma, 18 maggio 2016
Fonte IlGiornale