Addio Nicoletta: non ce l’ha fatta la gattina che ha commosso i social

Non c’e l’ha fatta, la gattina di nome Nicoletta, diventata un simbolo di coraggio, attorno alla quale si era stretta la rete dei social. La micia era stata trovata nel mese di aprile all’interno di una confezione di plastica con altri tre fratellini, a pochi giorni di vita, con il cordone ombelicale ancora attaccato.

Ma lei era la più debole e presentava anche un problema neurologico. La responsabile dell’Associazione Italiana Difesa Animali e Ambiente (Aidaa)in Puglia, Antonella Brunetti si stava prendendo cura di lei e aggiornava sulla sua pagine Facebook le condizioni di Nicoletta.

Purtroppo, la speranza è andata a scemare e con un commovente post, la volontaria ha comunicato questa mattina che Nicoletta non ce l’ha fatta. Ha resistito un mese grazie all’amore e l’affetto di chi si è battuto affinché potesse continuare a vivere: “Stanotte ha iniziato a respirare male e il suo pancino è diventato gonfio e duro, ha iniziato a rifiutare il cibo. Il veterinario ha parlato di ascite ma viste le dimensione impossibile verificare quale organo abbia provocato tale condizione. A nulla è servita la terapia per salvarle la vita, ha lottato anche questa volta, la mia voce era sempre presente ed anche il costante contatto, è volata via verso le 8.00, stamane, fra le mie mani e mentre le parlavo”, scrive la Brunetti.