Baby-rapinatore arrestato dalla Polizia nel quartiere San Giovanni a Teduccio

Gli agenti del Commissariato di Polizia “S. Giovanni- Barra” hanno arrestato, in Via Nuova Villa, S.V. di 18 anni, in quanto destinatario di un provvedimento di determinazione di pene concorrenti.

Il giovane, quando aveva solo 15 anni, nel giorno della Vigilia di Natale, si rese responsabile di una rapina, in concorso con altra persona, in San Giorgio a Cremano (NA) e fu arrestato.

Dopo esser stato condannato, dal Tribunale dei Minorenni di Napoli, alla pena di 2 anni e 4 mesi di reclusione, oltre al pagamento di €.900 di multa, scontò solo 4 mesi ed 11 giorni.

Nel 2015, però, ancor prima di diventare maggiorenne, si rese responsabile di un’altra rapina, a Napoli, in concorso con altra persona, motivo per il quale fu condannato dal Tribunale dei Minorenni, alla pena di mesi 8 di reclusione oltre al pagamento di €.300 di multa.