Controlli antidroga: denunciati quattro spacciatori

I Carabinieri della Stazione di Marina di Ginosa, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dello spaccio e dell’uso degli stupefacenti, hanno denunciato in stato di libertà due baresi e due tarantini per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.  I militari operanti, nei pressi di un locale pubblico, hanno notato degli strani movimenti da parte dei quattro che, sottoposti a perquisizione personale, venivano trovati in possesso di sostanze stupefacenti già divise in dosi e pronte per lo spaccio.

Nei loro confronti, ai quali veniva complessivamente sequestrata la somma di denaro contante pari a 115 euro suddivisa in banconote di vario taglio e ritenuta provento dell’attività di spaccio, veniva, altresì, avanzato la proposta della misura di prevenzione del “foglio di via obbligatorio” dal comune di  Ginosa.

Nel corso del medesimo servizio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castellaneta, invece, hanno segnalato alle rispettive Prefetture, quali assuntori di stupefacenti, altri quattro giovani, trovati in possesso di hashish, marijuana, ketamina e MD.

Roma, 24 maggio 2016