Sottoposto ad espulsione tenta di rapinare un turista

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Roma Centro hanno arrestato un 20enne, di origini egiziane, senza fissa dimora e già conosciuto alle forze dell’ordine, subito dopo aver tentato di rapinare una turista indiana di 51 anni.

Di fronte alla Stazione Ferroviaria Termini, l’uomo ha avvicinano la donna che era in compagnia del marito, e con violenza ha tentato di strapparle la collana in oro che aveva al collo.

La pronta reazione della donna, aiutata dal coniuge, ha fatto si che il malintenzionato desistesse nel suo intento, per poi scappare via.

Subito allertati  dalla  vittima – che in seguito alla rapina ha riportato lievi abrasioni al collo –  i Carabinieri sono riusciti ad intercettare il giovane e a bloccarlo.

Da un controllo alla banca dati il malintenzionato è risultato colpito da un decreto di espulsione dal territorio nazionale ed è stato portato in caserma in attesa del rito direttissimo.

Roma, 24 maggio 2016