Arrestato dai “Falchi” della Squadra Mobile un giovane spacciatore salernitano

Personale della Polizia di Stato appartenente alla Squadra Mobile della Questura di Salerno, Sezione Falchi, nell’ambito di una specifica attività investigativa tesa al contrasto del crimine diffuso, con particolare riferimento alla vendita di sostanze stupefacenti, è intervenuto in Via Angrisani, all’interno del Parco del Mercatello, e ha tratto in arresto, in flagranza di reato, un giovane salernitano.

Nella circostanza, lo spacciatore, accortosi della presenza degli agenti, ha tentato di eludere il controllo allontanandosi dal posto e, contestualmente, ha gettato tra le piante, un involucro immediatamente recuperato dai poliziotti.

Bloccato e sottoposto a perquisizione personale, il giovane, identificato per G.T., di anni 20, è stato trovato in possesso della somma di 605,00 euro e tre pezzi di sostanza stupefacente del tipo hashish.