Salvini sicuro: “In Austria elezioni truccate”

Dopo le denunce in Austria, arriva il supporto a Hofer in Italia. Salvini è sicuro: ci sono stati brogli elettorali. Secondo il leader del Carroccio, che si è sempre schierato con la destra austriaca, la vittoria dell’ambientalista Alexander Van der Bellem sono stare irregolari. A Maria Latella di Sky Tg24, che l’ha ospitato durante la trasmissione “L’intervista”, Salvini ha usato testualmente la parola «truccate».
In Austri, però, Hofer per ora si è limitato ad ammettere la sconfitta e non ha annunciato ricorsi. Il riferimento di Salvini, invece, era presumibilmente al capovolgimento dei risultati in seguito allo spoglio dei voti postali e ai dati errati (146% di influenza in un collegio) pubblicati sul sito del ministero dell’Interno austriaco, che ha sospeso la pubblicazione fino al 1 giugno. Lo stesso ministero si è però scusato per l’errore, parlando di problemi tecnici e sostenenendo che gli errori sul sito non modificano nella sostanza il dato elettorale.