Choc nella notte, aggredito e ferito da cinque giovani

Un anziano di 86 anni è stato aggredito nella serata di venerdì 3 giugno a Groppello d’Adda da cinque giovani immigrati che lo hanno strattonato facendolo cadere per rapinarlo.
L’uomo, un pensionato di Fara d’Addam è stato aggredito prima da un individuo e poi da altri giovani che hanno raggiunto il primo aggressore. I malviventi si sono impossessati del portafogli dell’86enne contenente denaro, carte di credito e documenti prima di dileguarsi nell’oscurità.

L’anziano è riuscito a tornare a casa, a Fara d’Adda, dove ha segnalato l’aggressione al figlio. Quest’ultimo ha accompagnato il padre all’ospedale di Treviglio dove è tuttora ricoverato. Avvisati anche i carabinieri di Treviglio.

L’86enne è ferito ma fortunatamente non ha contusioni giudicate gravi. Una brutta disavventura che fa crescere la preoccupazione per l’ennesimo episodio di criminalità nella zona.

Fonte: EcodiBergamo
4 Giugno 2016

One thought on “Choc nella notte, aggredito e ferito da cinque giovani

  1. RINGRAZIATE I NOSTRI POLITICI CHE NON SONO IN GRADO DI DEBELLARE E SOPPRIMERE QUESTI EVENTI. GLI ITALIANI GIUSTIZIA DA SOLI NON SI POSSONO FARE. STIAMO ZITTI E SOPPORTIAMO IN SILENZIO DA BUONI CRISTIANI. ASPETTIAMO LA NOSTRA ORA CHE CI FACCIANO FUORI A POCO LA VOLTA. GRAZIE.

Comments are closed.