Arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale

Personale della Sezione di Polizia Stradale congiuntamente ad equipaggi della Sezione Volanti hanno tratto in arresto G. G.A.T., 53enne sassarese, per resistenza a pubblico ufficiale, lesioni, omissione di soccorso, rifiuto di sottoporsi ad accertamenti per la guida sotto l’influenza dell’alcol e di sostanze stupefacenti o psicotrope ed altro.

La pattuglia della Stradale nel transitare in Corso Margherita di Savoia nel centro abitato di Sassari,  ha notato un gruppo di persone ferme in mezzo alla carreggiata nei pressi di due autovetture danneggiate a seguito di un sinistro stradale.     Nella circostanza una di quelle persone, risultato poi essere coinvolta nell’incidente, alla vista della pattuglia si è data alla fuga a bordo di una Volkswagen Polo.

Gli agenti della stradale una volta accertate le condizioni non gravi dell’altra persona rimasta coinvolta nel sinistro, si sono messi all’inseguimento dell’auto pirata che ha impegnato diverse intersezioni stradali, violando la segnaletica semaforica e conducendo il veicolo ad alta velocità.

Gli agenti della Stradale nel frattempo sono stati raggiunti da due pattuglie della Sezione Volanti, intervenute in ausilio, che si sono poste all’inseguimento.         Dopo una serie di tentativi posti in essere dal fuggitivo, che in più occasioni ha cercato di speronare le auto della Polizia, l’uomo dopo aver frenato bruscamente, ha innestato la retromarcia andando a collidere con una delle due Volanti.