+ + + SCHIANTO CHOC, 16ENNE TRAVOLTA IN STRADA

E.S., residente in paese, di 16 anni appena, poco dopo le 18, è stata travolta e sbalzata mentre si trovava in sella alla sua bicicletta davanti allo slargo del cancello d’ingresso del civico 29 di via Spiazzo, a pochi metri da piazza del Donatore. Secondo quanto è stato finora possibile ricostruire dalla pattuglia della polizia strdale intervenuta, il furgone con alla guida G.C., 52 anni, anche lui residente nello stesso Comune è sopraggiunto alle sue spalle dal rettilineo che attraversa la frazione procedendo in direzione di Grancona.

Per cause ancora in via di accertamento, l’autista non è riuscito ad evitare il terribile urto con la bicicletta che ha fatto finire sull’asfalto la sedicenne. In suo aiuto sono accorsi alcuni dei vicini e degli automobilisti che hanno chiamato i sanitari del Suem. Le sue condizioni sono subito apparse critiche tanto che è occorso l’intervento dell’eliambulanza.

Per permettere l’atterraggio del mezzo il più vicino possibile al luogo di intervento e in sicurezza, è stato fatto sgomberare dalle auto il parcheggio di piazza del Donatore per far posto all’elicottero che è riuscito a trovare lo spazio necessario per giungere a terra. La ragazza è stata immediatamente stabilizzata per poter essere trasportata al “San Bortolo” dove ad attenderla è stata allestita la sala operatoria per intervenire sulle rilevanti fratture alla testa che ha riportato a causa dello schianto. La complessa operazione chirurgica è andata avanti per ore.