Servizi straordinari di Controllo del Territorio della Polizia di Stato nella città di Casale Monferrato e nel comprensorio di Acqui Terme

Nell’ambito dell’intensificazione delle attività operative finalizzate alla tutela dell’Ordine e della Sicurezza Pubblica, concordate anche in sede di Tavolo Tecnico Permanente, che si tiene settimanalmente presso la Questura, quale strumento ordinario di pianificazione operativa in materia di prevenzione e di controllo del territorio,  questo Ufficio ha pianificato un servizio straordinario indirizzato alle municipalità della provincia, dislocando le proprie forze all’interno di “Macro Aree”, questa volta individuate nei territori di Casale Monferrato ed Acqui Terme, nell’arco della giornata di martedì 07 giugno u.s.

All’ attività svoltasi a Casale Monferrato ha partecipato personale del locale Commissariato di p.s. ed equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine “Piemonte” di Torino.

Nel corso del servizio sono stati attenzionati numerosi obiettivi sensibili della città, interessati, in passato, da fenomeni di microcriminalità. Inoltre, sono stati effettuati dei posti di controllo lungo le principali arterie cittadine; nella circostanza è stata accertata una violazione al codice della strada (mancata revisione del mezzo) con conseguente emissione di un verbale.  In totale sono state identificate 28 persone, controllati 10 veicoli, elaborate Nr. 1239 targhe con il sistema di rilevazione “Mercurio”.

Ai servizi effettuati nei comuni che rientrano nella giurisdizione del territorio di Acqui Terme, finalizzati, in particolare, alla prevenzione e repressione dei reati predatori, ha partecipato personale in forza alle specifiche Divisioni della Questura a mezzo di distinte pattuglie e personale della Sezione di Polizia Postale di Alessandria che, operando in sinergia con le unità della D.I.G.O.S., ha effettuato attività di controllo a money transfer e phone center.