Viareggio, controllo del territorio: D.M. marocchino 35enne arrestato perché trovato con due chilogrammi di hashish. – Recuperati più di 7 grammi di cocaina.

Viareggio, prosegue senza pause l’attività di controllo del territorio. La Polizia di Stato con i suoi uomini presso il Commissariato di Viareggio quotidianamente effettua servizi mirati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti.

Con risultati quotidiani.

Ieri sera intorno alle ore 22.00 circa in via Gioberti a Viareggio, i poliziotti della volante del commissariato, notavano un’autovettura con due occupanti a bordo, che destava sospetto.

I poliziotti decidevano di procedere al controllo, avvicinandosi, ma gli occupanti della Peugeot acceleravano improvvisamente cercando di scappare. Mentre l’auto procedeva verso la stazione ferroviaria, l’altro occupante usciva velocemente tornando indietro, lasciando cadere a terra un pacchetto di colore bianco.

I poliziotti bloccavano il fuggitivo, recuperavano il pacchetto che conteneva:

nr.20 panetti di una sostanza solida di colore marrone, per un peso di chilogrammi 1,982nr.20 panetti di una sostanza solida di colore marrone, per un peso di chilogrammi 1,982, che da successive analisi di laboratorio effettuate dalla Polizia Scientifica, risultava essere di natura stupefacente del tipo hashish.

Vista la quantità e la presentazione dello stupefacente recuperato, il D.M. veniva arrestato per il reato di detenzione ai fini spaccio di sostanza stupefacente.