Sorpresi con la marijuana: arrestati due fratelli

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Randazzo (CT) hanno arrestato nella flagranza due fratelli di 25 e 21 anni, entrambi di Francavilla di Sicilia (ME), per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a Pubblico Ufficiale.

Ieri sera, una Gazzella, durante un controllo alla circolazione stradale, in via Bonaventura a Randanzzo (CT) ha imposto l’alt ad una Fiat Punto con a bordo due individui.

I Carabinieri insospettiti, dall’atteggiamento irrequieto tenuto dai fermati, hanno proceduto ad una perquisizione personale e del mezzo rinvenendo, occultata tra gli indumenti intimi del 21enne, una busta contenente 110 grammi di marijuana.

I rei a questo punto, al fine di evitare l’arresto, hanno opposto ai militari un’energica resistenza che ha permesso al 21enne di guadagnarsi momentaneamente la fuga. Il fuggitivo, però, dopo un breve inseguimento a piedi è stato subito raggiunto e bloccato da un carabiniere.