SALVATA DAL NAUFRAGIO, LA FOTO DELLA BIMBA MIGRANTE CON IL SOCCORRITORE COMMUOVE FACEBOOK

Ha commosso migliaia di persone la foto della bimba migrante salvata dalla Guardia Costiera dopo sbarco al largo della Sicilia. Nella foto postata da Salvatore Mattera, ufficiale della Guardia Costiera originario di Ischia (Napoli), la piccola è fra le sue braccia e sembra in buone condizioni di salute, nonostante la traversata. “E anche tu sei stata salvata – scrive Salvatore su Facebook – perché meriti di vivere”.
Nessuna notizia dei genitori della bimba, che ha solo pochissimi mesi ed è stata immediatamente curata e assistita al suo arrivo a Petrosino, in Sicilia. Il suo destino ricorda molto da vicino quello di un’altra bimba migrante salvatisi dalle traversate della morte nel Mediterraneo. Nohamed, 9 mesi, fu scampò alla morte insieme ad altre 150 persone nel naufragio di due gommoni, nel quale ha perso la vita sua madre. Per lei, accolta dai medici e curata lo scorso 26 maggio, si scatenò una vera e proprio gara di solidarietà con centinaia di richieste di adozione.

Dopo l’enorme emozione che l’immagine di Mattera ha determinato, è la stessa guardia costiera che torna a scrivere e ringraziare: “Ringrazio vivamente tutti coloro che hanno condiviso e commentato un piccolo gesto di umanità svolto con tanta dedizione sacrificio e professionalità da tutti coloro che come me cercano di dare una speranza di vita migliore a chi è meno fortunato di noi . Ringrazio tutti per il sostegno che dimostrate”. E conclude col motto: “In alios prospicere”.

Roma, 17 giugno 2016
fonte FanPage