Spaccio di stupefacenti. Pusher arrestato dalla Polizia di Stato

La Polizia di Stato di Caserta, nell’ ambito dei servizi finalizzati al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, ha arrestato Aleksandar DMITROVIC, 24enne, sammaritano,  per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Sequestrato mezzo chilo di hashish, due coltelli ed un bilancino di precisione utilizzati per confezionare le singole dosi.

Stamani, a Santa Maria Capua Vetere (CE), gli uomini della Squadra Mobile, sulla base di riscontri investigativi, hanno arrestato il pusher nella propria abitazione.  Durante una perquisizione  i poliziotti hanno trovato il bilancino, un coltello  con residui di hashish e la chiave di un ripostiglio adibito a vano caldaia sbarrato da una porta di ferro. Nel  piccolo locale gli agenti hanno rinvenuto, ben celati in un secchio, i cinque panetti di hashish ed un  coltello a serramanico.

Il giovane  pusher, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio e la persona, è stato arrestato e posto a disposizione dell’ Autorità Giudiziaria mentre la droga, i coltelli ed il bilancino sono stati sottoposti a sequestro.

Roma, 18 giugno 2016