POLIZIA IN LUTTO: IN SERVIZIO ALLA STRADALE, E’ MORTO GIOVANISSIMO

E’ VENUTO IMPROVVISAMENTE A MANCARE L’ASS.CAPO MICHELE CAPOZZELLI, 41 ANNI, DELLA SEZIONE POLIZIA STRADALE DI FIRENZE

Il breve ricordo di chi lo ha conosciuto bene.

Ci sono persone alle quali la vita non dispensa granché. Michele è senz’altro una di quelle. Chi lo ha conosciuto, chi ha lavorato con lui negli interminabili inverni di Pianosa, nei turni senza fine della SGC Firenze Pisa Livorno o nelle radiose giornate del Motomondiale del Mugello o delle grandi classiche ciclistiche, aveva imparato bene a interpretare il suo sorriso sempre triste, la sua instancabile vitalità e il suo travaglio interno. Ciò nonostante, Michele non ha mai perso la dignità. E’ sempre rimasto al suo posto, nonostante le tante difficoltà che la vita gli ha messo lungo il breve, brevissimo cammino della sua esistenza. Michele Capozzelli, 41 anni, assistente capo in servizio alla Polizia Stradale di Firenze, è morto la notte scorsa per un infarto e se il suo cuore si è fermato per sempre, il nostro è spezzato.

Lorenzo Borselli
Responsabile della comunicazione ASAPS
Consigliere Nazionale

fonte ASAPS Italia