FIRENZE: VIOLENZE SULLE DONNE, TRE ARRESTI PER MALTRATTAMENTI

Tre uomini (un italiano, un albanese e un romeno) sono stati arrestati, nel giro di poche ore la scorsa notte, dai carabinieri di Firenze con l’accusa di maltrattamenti e violenze sulle donne e la famiglia. I militari della stazione di Peretola hanno soccorso una donna italiana, 32 anni, che ha denunciato di essere stata ripetutamente e violentemente molestata dal suo ex compagno, anche un operaio fiorentino e coetaneo.

I militari carabinieri sono intervenuti nella zona delle Piagge dove l’uomo è stato fermato e arrestato mentre stava molestando l’ex compagna all’uscita dal lavoro. Successivamente i carabinieri sono intervenuti in un’abitazione di via Felice Matteucci, dove un albanese aveva aggredito la moglie di 36 anni.

E’ stato accertato che l’albanese picchiava la moglie, i due figli di 16 e 8 anni, e anche il suocero. La donna ha denunciato continue violenze fisiche e verbali da parte del marito, il quale era solito tornare a casa ubriaco e prendere a botte i componenti della sua famiglia.

Roma, 20 giugno 2016