LO STUPENDO GESTO DI UN PAPA’: SI TATUA LA STESSA CICATRICE DEL FIGLIO OPERATO AL CERVELLO

L’amore di un padre per il proprio figlio può non conoscere limiti, e se ci fossero ancora dubbi a riguardo a diradarli è la vicenda di un uomo statunitense che, in segno di solidarietà con il figlio operato al cranio, si è rasato i capelli e si è fatto tatuare in testa una cicatrice identica a quella del suo piccolo, sottoposto da qualche tempo a una delicatissima operazione al cervello. Il papà ha in questo modo voluto far sentire al suo bimbo tutta la sua vicinanza e – per non confinare il suo gesto solo all’ambito familiare – ha reso pubblica la notizia sui social network postando una foto diventata ben presto virale.

In molti hanno manifestato stupore ed ammirazione nei riguardi del genitori. Non tutti hanno però ‘condiviso ‘ il gesto, chiedendosi in qualche caso se la trovata non fosse solo un modo per far parlare di sé e in che modo, in effetti, il figlio avrebbe tratto giovamento. Quel che la maggior parte degli tenti ha pensato è tuttavia che il ‘fine’, ovvero l’amore e la solidarietà, giustificavano ampiamente la scelta dell’uomo di dare risalto pubblico al suo tatuaggio.

Roma, 21 giugno 2016
fonte FanPage