Sebastiano era scomparso da casa, ora è arrivata la terribile notizia

Si è conclusa nel modo peggiore la vicenda della scomparsa di Sebastiano Biancolini, il 29enne di Gorle scomparso da casa nella notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 giugno.

Si è conclusa nel modo peggiore la vicenda della scomparsa di Sebastiano Biancolini, il 29enne di Gorle scomparso da casa nella notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 giugno.

Il corpo senza vita del ragazzo è stato ritrovato a nord del ponte di Scanzorosciate, sul fiume Serio.
Dopo la denuncia fatta dai genitori, le ricerche erano partite intorno alle 7 di mercoledì mattina: forze dell’ordine con vigili del fuoco, Gruppo Saf, Nucleo Cinofilo e protezione civile di Gorle avevano perlustrato prima boschi e pianura, poi il fiume Serio. Senza però trovare il ragazzo.
Unico ritrovamento fatto una scarpa che, come confermato dai genitori, appartenava proprio a Sebastiano.